29 Maggio 2024
NEWS

SERIE A2 ELITE ➡ Giornata 5
FENICE VENEZIAMESTRE | 1
CDM FUTSAL | 2

01-11-2023 19:20 - Campionato SERIE A2
FENICE VENEZIAMESTRE:
Yaghoubian, Persec, Di Fonzo, Caregnato, Baloira, Moscoso, Ceccon, Zanotto, Stefanon, Bui, Bellu, Origgi.
All. Landi

CDM FUTSAL:
Siqueira, Foti, Ortisi, Ramon, Saponara, Magurno, Gargantini, Fabinho, Lombardo, Avellano, Rossini, Bonaventura.
All. De Jesus

MARCATORI:
PRIMO TEMPO: 18'50'' Persec (F),
SECONDO TEMPO: 5'30'' Boaventura (C), 5'50'' Boaventura (C)

AMMONITI: Ceccon (F), Persec (F), Baloira (F), Boaventura (C)
ESPULSI: 4'53'' s.t. Baloira (F) e 10'50'' Ceccon (F) per doppia ammonizione
NOTE: //

ARBITRI: Michele Bomboletti (Città di Castello), Antonio Carnazza (Taranto)
CRONO: Mauro Bontorin (Bassano del Grappa)


LA GARA
Seconda sconfitta consecutiva per Fenice Veneziamestre e seconda di misura. Questa volta gli arancioneroverdi, impegnati sul terreno amico del Palafranchetti di Mestre, si devono inchinare per 1-2 al Cdm Futsal, squadra genovese nata dalle ceneri della Sampdoria Futsal. Gara che rilancia le ambizioni di classifica dei liguri e che lascia ancora ferma a tre punti la squadra lagunare. Ci sarà modo di rifarsi sabato nella gara sulla carta più abbordabile con l’Alto Vicentino, ma sicuramente anche oggi Fenice raccoglie meno di quanto avrebbe potuto.

Partita molto equilibrata fra due squadre che si sono ben coperte in fase difensiva e hanno concesso davvero poco agli attacchi avversari. Il primo tempo prosegue a ritmo elevato ma senza troppi patemi per i due portieri, che quando serve si fanno trovare pronti. Per i gol bisogna aspettare fino al diciottesimo minuto, quando in un'azione convulsa, con diversi ribaltamenti di fronte, il Cdm si scopre per la prima volta ed è bravo Moscoso a servire Persec che non ha problemi a depositare la palla in rete a porta vuota.

Fenice va al riposo in vantaggio sapendo che la ripresa sarà una battaglia. Cdm si regge sull’asse italo-brasiliano composto dal portiere Siqueira, dal centrale Ramon e dal laterale Boaventura. Persec è ben controllato da Ramon e non riesce quasi mai a trovare spazio per concludere. Retroguardia Cdm sempre molto attenta anche su Difonzo che ha molto meno spazio che nelle precedenti gare.

Il secondo tempo è segnato dall'episodio chiave della gara: al quinto minuto viene espulso per doppia ammonizione Baloira, e il Cdm immediatamente capitalizza al massimo la superiorità numerica con il gol di Boaventura per il pareggio. Nell'azione successiva, in parità numerica, è di nuovo Boaventura da fuori area a trafiggere Yaghoubian. Uno-due micidiale nell'arco di meno di un minuto.

La gara si fa più nervosa e Fenice non riesce a costruire azioni pulite. C'è tempo anche per l'espulsione di Ceccon per doppia ammonizione, e per un possibile rigore per fallo su Persec che il direttore di gara assegna invece come punizione dal limite dell'area. Nessuno di questi episodi però cambia la sostanza. La gara si chiude con Fenice in campo negli ultimi minuti con Difonzo portiere di movimento per cercare di creare spazi, ma Cdm chiude sempre molto bene grazie anche all'ottima serata del portiere Siqueira. 1-2 finale per gli ospiti, con l'amaro in bocca per la squadra di casa. Ora tocca alla trasferta di sabato a Schio con l’Alto Vicentino prima dell’attesissimo derby con il Città di Mestre previsto per l’11 novembre




Matteo CERUTTI

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
INFORMATIVA PRIVACY
Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003

Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela

delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai

principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell´articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1. I dati da Lei forniti verranno trattati per le seguenti finalità:

- la raccolta, la conservazione e la elaborazione dei dati ai fini dell´instaurazione e della successiva gestione operativa, tecnica ed amministrativa del

rapporto connesso all´erogazione dei servizi e all´effettuazione di comunicazioni relative allo svolgimento dei servizi;

- adempimento di obblighi legali, contabili, fiscali, amministrativi connessi all´erogazione dei servizi richiesti;

- gestione dei pagamenti dei servizi richiesti,

- predisposizione di iniziative commerciali, promozionali, pubblicitarie e di marketing. In tali casi, la prestazione del Suo consenso - separato e

specifico - è del tutto facoltativa e l´eventuale rifiuto non comporterà conseguenze circa l´esecuzione del rapporto con la associazione scrivente.

2. Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità: forma scritta, supporto magnetico, elettronico o telematico

3. Il conferimento dei dati è obbligatorio e l´eventuale rifiuto di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata prosecuzione del

4. I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione

5. Il titolare del trattamento è: a.s.d. Fenice C5, Piazzale Municipio 14, 30175 - Marghera (Venezia) (n° Albo Comunale 2747 P.I. 03854060278 C.F 03854060278)

6. Il responsabile del trattamento è; Fabio Busetto, che ai fini del presente decreto ha il medesimo

7. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell´art.7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente:

Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell´articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l´interessato:

- presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa

- presta il suo consenso per la comunicazione dei dati personali per le finalità ed ai soggetti indicati nell´informativa

- presta il suo consenso per predisposizione di iniziative commerciali, promozionali, pubblicitarie e di marketing. In tali casi, la prestazione del Suo consenso - separato e specifico - è del tutto facoltativa e l´eventuale rifiuto non comporterà conseguenze circa l´esecuzione del rapporto con la associazione scrivente.
torna indietro leggi INFORMATIVA PRIVACY
 obbligatorio
generic image refresh

cookie