29 Maggio 2024
NEWS

SERIE A2 ELITE ➡ Giornata 25
FENICE VENEZIAMESTRE | 3
ELLEDI FC | 2

22-04-2024 10:20 - Campionato SERIE A2
FENICE VENEZIAMESTRE:
Feverati, Moscoso, Persec, Di Fonzo, Baloira, Patrizio, Ceccon, Stefanon, Mattiazzi, Bellu, Azzalin, Origgi.
All. Landi

ELLEDI FC:
Lamberti, Cerbone, Oanea, Vincenti, Davila, Ganci, Sandri, Gallo, Canavese, Rengifo, Costamanha, Sorbo.
All. Giuliano

MARCATORI:
PRIMO TEMPO: 6'09'' Davila (E), 7'13'' Costamanha (E)
SECONDO TEMPO: , 4'23'' Persec (F), 9'53'' Ceccon (F), 14'59'' Persec (F)

AMMONITI: Rengifo (E), Sandri (E), Di Fonzo (F), Persec (F), Baloira (F), Stefanon (F), Cerbone (E), Vincenti (E), Ceccon (F)

ARBITRI: Alberto Onesti (Pescara), Gabriele Bruno Barbato (Castellammare di Stabia)
CRONO: Massimiliano Rasia (Bassano del Grappa)

LA GARA
Fenice conquista la salvezza con un turno di anticipo superando nell’ultima gara casalinga l’Elledì, formazione piemontese in corsa per i playoff promozione, dimostrando un grande carattere e la voglia di congedarsi al meglio dal proprio pubblico. Sotto di 2 gol a metà gara, i ragazzi di Landi sfoderano un secondo tempo di grande intensità e qualità, recuperando e poi superando gli ospiti grazie alla doppietta di Persec e al gol di Ceccon. Era il risultato che serviva per scongiurare i playout senza dover attendere i risultati dagli altri campi. Una bella giornata per i colori arancioneroverdi, conclusa con i festeggiamenti in campo con i tifosi accorsi al PalaFranchetti.

La cronaca
Si inizia subito forte, a viso aperto e ritmo elevato. La prima occasione è degli ospiti che con Costamanha da distanza ravvicinata impegnano Feverati in un doppio intervento. Fenice risponde un minuto dopo con Difonzo protagonista di una discesa arrembante sulla destra, salta due avversari, mette in mezzo ma Ceccon e Baloira non arrivano al facile tap in. Al 6’ Elledì in vantaggio: lo spagnolo Dàvila si gira bene al limite dell’area e fa partire un sinistro teso che infila Feverati. 1-0. Passa poco più di un minuto e arriva il raddoppio ospite: bella azione di squadra con Dàvila che serve Cerbone, da questi di prima di tacco a liberare Costamanha che dal limite tira sotto l’incrocio dove Feverati non può arrivare. 0-2.

Fenice accusa il colpo e fatica a costruire. Elledì è una squadra organizzata, rapida, e con elementi di qualità e sembra contenere efficacemente i tentativi degli arancioneroverdi, che si fanno vedere al 13’00 con Persec, autore di una girata di prima che ruba il tempo al difensore ma viene respinta da Lamberti. Al minuto 17’ Difonzo la mette in rete scavalcando Lamberti ma l’arbitro annulla vedendo un tocco di mano dello stesso argentino nel precedente scontro con Sandri. Ancora Difonzo, sempre attivo, ci prova un minuto dopo ma il diagonale è di poco a lato. Si va al riposo.

La cura Landi negli spogliatoi fa evidentemente il suo effetto perché nella ripresa scende in campo un’altra Fenice, che alza ritmo e intensità e sorprende per atteggiamento l’Elledì, costretta per larghi tratti sulla difensiva e privata di quella sicurezza e tranquillità vista nella prima frazione. Il primo tentativo è di Baloira al 2’, che spara alto di poco un bel tiro al volo su assist morbido di Persec. Al 4’23” Difonzo dal fondo serve Persec che al volo di sinistro infila Lamberti. Azione molto bella e passivo dimezzato. 1-2.

Al 6’ Feverati si fa trovare pronto su due tentativi da fuori di Costamanha, sempre pericoloso.

Al minuto 9’53 Fenice pareggia: Stefanon dalla propria area serve lungo Ceccon, che sembra chiuso, ma che invece riesce a superare Rengifo e poi a insaccare abilmente con un tocco sotto che spiazza Lamberti. 2-2 e partita rimessa in piedi. Fenice a questo punto ha l’inerzia dalla sua, Elledì è a corto di idee e quindi sono ancora i padroni di casa a farsi pericolosi. Difonzo e Persec si trovano che è una meraviglia, spesso giocano di prima, e su assist di quest’ultimo al 13’ Difonzo colpisce la traversa a Lamberti battuto. È il preludio al vantaggio Fenice che arriva pochi secondi dopo: Baloira serve Persec da rimessa laterale, l’argentino difende palla, si gira bene e di sinistro insacca. Il PalaFranchetti esplode per il vantaggio degli arancioneroverdi. La reazione Elledì non è così arrembante come ci si potrebbe aspettare, considerando che la sconfitta porrebbe la compagine piemontese fuori dalla zona playoff, e nonostante l’inserimento del portiere di movimento negli ultimi 3 minuti di gioco, Fenice non corre grossi pericoli e porta a casa una vittoria importantissima per la classifica e per congedarsi dal proprio pubblico nel migliore dei modi. Al termine è festa grande al Franchetti. Ora ultima gara di campionato sabato prossimo in casa della Nuova Comauto Pistoia fanalino di coda.





Ufficio Stampa Fenice Veneziamestre
Matteo CERUTTI
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
INFORMATIVA PRIVACY
Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003

Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela

delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai

principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell´articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1. I dati da Lei forniti verranno trattati per le seguenti finalità:

- la raccolta, la conservazione e la elaborazione dei dati ai fini dell´instaurazione e della successiva gestione operativa, tecnica ed amministrativa del

rapporto connesso all´erogazione dei servizi e all´effettuazione di comunicazioni relative allo svolgimento dei servizi;

- adempimento di obblighi legali, contabili, fiscali, amministrativi connessi all´erogazione dei servizi richiesti;

- gestione dei pagamenti dei servizi richiesti,

- predisposizione di iniziative commerciali, promozionali, pubblicitarie e di marketing. In tali casi, la prestazione del Suo consenso - separato e

specifico - è del tutto facoltativa e l´eventuale rifiuto non comporterà conseguenze circa l´esecuzione del rapporto con la associazione scrivente.

2. Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità: forma scritta, supporto magnetico, elettronico o telematico

3. Il conferimento dei dati è obbligatorio e l´eventuale rifiuto di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata prosecuzione del

4. I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione

5. Il titolare del trattamento è: a.s.d. Fenice C5, Piazzale Municipio 14, 30175 - Marghera (Venezia) (n° Albo Comunale 2747 P.I. 03854060278 C.F 03854060278)

6. Il responsabile del trattamento è; Fabio Busetto, che ai fini del presente decreto ha il medesimo

7. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell´art.7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente:

Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell´articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l´interessato:

- presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa

- presta il suo consenso per la comunicazione dei dati personali per le finalità ed ai soggetti indicati nell´informativa

- presta il suo consenso per predisposizione di iniziative commerciali, promozionali, pubblicitarie e di marketing. In tali casi, la prestazione del Suo consenso - separato e specifico - è del tutto facoltativa e l´eventuale rifiuto non comporterà conseguenze circa l´esecuzione del rapporto con la associazione scrivente.
torna indietro leggi INFORMATIVA PRIVACY
 obbligatorio
generic image refresh

cookie