17 Giugno 2019
NEWS

finale playoff SERIE B | ritorno:
FENICE VENEZIAMESTRE | 5
PORDENONE | 3

26-05-2019 13:51 - Campionato SERIE B
GOL:
p.t. Grzelj (1'), Tenderini (3'), Tenderini (13' t.l., 14 t.l.);
s.t. Grigolon (9'), Nalesso (10'), Grigolon (20'), Tenderini (20').

FENICE VENEZIAMESTRE:
Andretta, Bertuletti, Marton, Meo, Giommoni, Caregnato, Botosso, Vanin, Cavagli¢, Tenderini, Nalesso, Molin.
All. Pagana.

PORDENONE:
Vascello, Perin, Tosoni, Zuliani, Grzelj, Fabbro, Barzan, Kamencic, Milanese, Fiorot, Finato, Grigolon.
All. Asquini.

ARBITRI: Rossini di Firenze e Corsini di Taranto.

NOTE:
amm. Fabbro, Kamencic, Botosso, Finato;
esp. Pagana.


E’ fatta, la Fenice Veneziamestre è in A2. Battendo 5-3 il Pordenone in un Franchetti colorato di arancioneroverde tra palloncini, sciarpe e cappellini, dopo aver pareggiato la gara d’andata una settimana fa in Friuli, la formazione di Pagana conclude nel migliore dei modi una stagione straordinaria, in cui in campionato non è arrivata alcuna sconfitta. Una promozione che è il coronamento di un progetto partito da lontano che ha fatto crescere un gruppo di ragazzi giovani e del territorio.
La partita si era messa subito in salita per la Fenice con il gol a freddo degli ospiti sugli sviluppi di un calcio d’angolo dopo con Grzelj nemmeno un minuto. In questa fase Pordenone pressa alto, mettendo in difficoltà i lagunari nell’impostazione del gioco. Il pareggio arriva così di nuovo su calcio d’angolo al terzo minuto: pallone al centro con Tenderini che colpisce al volo battendo Vascello. Grande rischio al quinto minuto per i padroni di casa per un pallone perso da Caregnato a centrocampo ma per due volte Molin respinge da distanza ravvicinata le conclusioni di Kamencic. Un minuto dopo Fabbro viene ammonito ed è il quinto fallo dei friulani quando mancano ancora 15 minuti all’intervallo. Ci sono occasioni da una parte e dall’altra ma i due portieri fanno buona guardia. Viene espulso Pagana per proteste, una decisione apparsa piuttosto fiscale. Al tredicesimo fallo da dietro su Cavaglià e quindi tiro libero e Tenderini non perdona portando in vantaggio i locali. Passa un minuto e il Pordenone commette fallo in attacco e c’è un altro tiro libero. Stavolta Vascello respingere il tiro di Tenderini, che però è lesto a ribadire in rete. Anche la Fenice commette il quinto fallo ma senza che il Pordenone ne approfitti. In avvio di ripresa gli ospiti provano a spingere, ma la difesa dei lagunari fa buona guardia. Al settimo però Meo perde palla e Grigolon ne approfitta. Per due volte i padroni di casa si fanno pericolosi, ma Vascello respinge di piede. Il portiere ospite nulla può però su un Nalesso lanciato in contropiede.
A cinque minuti dal termine il Pordenone schiera il quinto di movimento, ci sono diversi batti e ribatti davanti a Molin, che però deve cedere al tiro di Grigolo da due passi sul secondo palo a meno di un minuto dal termine. La tensione sale altissima, ma Tenderini recupera palla e sigla il poker personale dalla propria area a porta vuota e la festa può iniziare.

Andrea Manzo

CLASSIFICA

SERIE B - girone B

classifica alla 22° giornata 27-04-2019
SQUADRA PT
logo IMOLESE CALCIO 1919IMOLESE CALCIO 191962
logo FENICE VENEZIAMESTREFENICE VENEZIAMESTRE51
logo PORDENONE C5PORDENONE C534
logo SEDICO CALCIO A 5SEDICO CALCIO A 534
logo MITI VICINALISMITI VICINALIS33
logo CITTA´ DI MESTRECITTA´ DI MESTRE32
logo SPORTING ALTAMARCASPORTING ALTAMARCA32
logo CANOTTIERI BELLUNOCANOTTIERI BELLUNO24
logo MACCAN PRATA C5MACCAN PRATA C522
logo FUTSAL CORNEDOFUTSAL CORNEDO21
logo VICENZA C5VICENZA C520
logo FUTSAL ATESINAFUTSAL ATESINA10

PROSSIMO INCONTRO

[]
[]
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
INFORMATIVA PRIVACY
Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003

Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela

delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai

principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell´articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1. I dati da Lei forniti verranno trattati per le seguenti finalità:

- la raccolta, la conservazione e la elaborazione dei dati ai fini dell´instaurazione e della successiva gestione operativa, tecnica ed amministrativa del

rapporto connesso all´erogazione dei servizi e all´effettuazione di comunicazioni relative allo svolgimento dei servizi;

- adempimento di obblighi legali, contabili, fiscali, amministrativi connessi all´erogazione dei servizi richiesti;

- gestione dei pagamenti dei servizi richiesti,

- predisposizione di iniziative commerciali, promozionali, pubblicitarie e di marketing. In tali casi, la prestazione del Suo consenso - separato e

specifico - è del tutto facoltativa e l´eventuale rifiuto non comporterà conseguenze circa l´esecuzione del rapporto con la associazione scrivente.

2. Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità: forma scritta, supporto magnetico, elettronico o telematico

3. Il conferimento dei dati è obbligatorio e l´eventuale rifiuto di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata prosecuzione del

4. I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione

5. Il titolare del trattamento è: a.s.d. Fenice C5, Piazzale Municipio 14, 30175 - Marghera (Venezia) (n° Albo Comunale 2747 P.I. 03854060278 C.F 03854060278)

6. Il responsabile del trattamento è; Fabio Busetto, che ai fini del presente decreto ha il medesimo

7. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell´art.7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente:

Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell´articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l´interessato:

- presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa

- presta il suo consenso per la comunicazione dei dati personali per le finalità ed ai soggetti indicati nell´informativa

- presta il suo consenso per predisposizione di iniziative commerciali, promozionali, pubblicitarie e di marketing. In tali casi, la prestazione del Suo consenso - separato e specifico - è del tutto facoltativa e l´eventuale rifiuto non comporterà conseguenze circa l´esecuzione del rapporto con la associazione scrivente.
torna indietro leggi INFORMATIVA PRIVACY  obbligatorio