20 Settembre 2018
NEWS

LUIGI PAGANA:
"IL GIRONE SARÀ IMPEGNATIVO: I GIOVANI DEVONO MATURARE E LA SQUADRA DEVE CRESCERE"

14-09-2018 13:48 - Le interviste
La stagione di Serie B 2018-2019 sta per iniziare e molte sono le aspettative per riscattare la stagione appena passata. Molti sono stati i movimenti di mercato soprattutto in uscita e di conseguenza la rosa è stata ulteriormente ringiovanita.
Chiediamo a Luigi Pagana, confermato mister della nostra serie B, cosa si aspetta della prossima stagione e quali saranno gli obiettivi prefissati:

Mister, la Fenice VeneziaMestre parteciperà per la quarta stagione consecutiva al campionato Nazionale di Serie B.
Cosa ti aspetti da questo girone? Quali sono le squadre da tenere d´occhio?

Il girone come sempre sarà impegnativo, e i campionati a dodici squadre si giocano su poche partite, di conseguenza avere continuità nei risultati e mantenere il rendimento stabile nel tempo della squadra farà la differenza. Se vogliamo fare paragoni con le annate precedenti potremmo dire che è inferiore come difficoltà rispetto a quello della scorsa stagione ma più difficile di quello di due stagioni fa. Le squadre da tenere d´occhio sono quelle che hanno fatto maggiore mercato e ad oggi penso che Mestre ed Imolese si siano distinte in questo.

Guardando in casa nostra, che ruolo avrà la Fenice nel girone B di Serie B in questa stagione?
Che aspettative hai sul gruppo a tua disposizione?

Da questa stagione mi aspetto una maturazione dei nostri giovani e un conseguente aumento del rendimento in campo da parte della squadra, ormai ci sono giocatori che sono al quarto anno di serie B, penso si possa considerare questo un buon bagaglio di esperienza per poter pretendere un aumento della qualità dell´impegno. Io dal gruppo mi aspetto una rinnovata voglia di raggiungere obiettivi importanti e di conseguenza una maggiore determinazione nel ricercarli.

Anche in questa stagione sarai alla guida anche dell´Under19. Cosa c´è da aspettarsi da questa formazione?

Sarà una formazione molto rinnovata, ma noi in questa categoria da anni giochiamo per un solo risultato, continueremo a farlo e ci impegneremo per poter raggiungere anche le finali nazionali di coppa Italia, una manifestazione che negli ultimi anni non ci ha dato le giuste soddisfazioni ma che vogliamo continuare a giocarci al massimo delle nostre possibilità.

Ricopri il ruolo di direttore tecnico da sei stagioni. Quali sono gli aspetti caratteristici del lavoro dei tecnici che operano in Fenice VeneziaMestre?

I tecnici in Fenice sono persone accomunate da una grande passione e da una voglia di operare in questo sport che raramente si vede da altre parti, sono tutti tasselli del grande puzzle che alla fine dell´anno ogni volta completiamo, e che porta grandi risultati dalla prima squadra fino alle categorie dei più piccoli. Insieme ai dirigenti formano il grande motore che ci spinge ogni anno un gradino più in alto, colgo l´occasione di questa intervista per fargli i complimenti per la stagione conclusa e un grande in bocca al lupo per la stagione che verrà.


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
INFORMATIVA PRIVACY
Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003

Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela

delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai

principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell´articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1. I dati da Lei forniti verranno trattati per le seguenti finalità:

- la raccolta, la conservazione e la elaborazione dei dati ai fini dell´instaurazione e della successiva gestione operativa, tecnica ed amministrativa del

rapporto connesso all´erogazione dei servizi e all´effettuazione di comunicazioni relative allo svolgimento dei servizi;

- adempimento di obblighi legali, contabili, fiscali, amministrativi connessi all´erogazione dei servizi richiesti;

- gestione dei pagamenti dei servizi richiesti,

- predisposizione di iniziative commerciali, promozionali, pubblicitarie e di marketing. In tali casi, la prestazione del Suo consenso - separato e

specifico - è del tutto facoltativa e l´eventuale rifiuto non comporterà conseguenze circa l´esecuzione del rapporto con la associazione scrivente.

2. Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità: forma scritta, supporto magnetico, elettronico o telematico

3. Il conferimento dei dati è obbligatorio e l´eventuale rifiuto di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata prosecuzione del

4. I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione

5. Il titolare del trattamento è: a.s.d. Fenice C5, Piazzale Municipio 14, 30175 - Marghera (Venezia) (n° Albo Comunale 2747 P.I. 03854060278 C.F 03854060278)

6. Il responsabile del trattamento è; Fabio Busetto, che ai fini del presente decreto ha il medesimo

7. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell´art.7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente:

Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell´articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l´interessato:

- presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa

- presta il suo consenso per la comunicazione dei dati personali per le finalità ed ai soggetti indicati nell´informativa

- presta il suo consenso per predisposizione di iniziative commerciali, promozionali, pubblicitarie e di marketing. In tali casi, la prestazione del Suo consenso - separato e specifico - è del tutto facoltativa e l´eventuale rifiuto non comporterà conseguenze circa l´esecuzione del rapporto con la associazione scrivente.
torna indietro leggi INFORMATIVA PRIVACY  obbligatorio